Hard disk aziendale danneggiato: a chi rivolgersi

Il servizio offerto dal laboratorio tecnico

 

L’azienda di recupero dati si trova in un paese in provincia di Milano ma è capace di accogliere qualunque richiesta di recupero dati da ogni altra regione d’Italia.

I tecnici sono altamente preparati per riuscire a recuperare ogni tipologia di dato o informazione che sembra essere andato smarrito oppure perso per sempre.

Quando ci si trova di fronte ad un problema non bisogna farsi prendere subito dal panico, ma potrebbe essere molto utile rivolgersi direttamente a degli esperti qualificati come appunto sono i tecnici del laboratorio di recupero dati.

Ciò farà risparmiare altro tempo speso in prove e tentativi di recupero inutili e farà anche in modo da evitare ulteriori danni al dispositivo.

Da oltre vent’anni recuperodati.it è in gradi di effettuare il recupero dei dati da qualunque tipo di supporto o di memoria, soprattutto dagli hard disk esterni o interni di computer desktop, netbook e notebook.

Per qualsiasi tipo di intervento di recupero dati, il team ha bisogno innanzitutto di ricevere il supporto danneggiato o guasto.

Quindi ogni cliente che si rivolge a recuperodati.it dovrà procurarsi l’imballaggio idoneo per la spedizione e per far sì che il dispositivo possa viaggiare senza subire altri danni durante il trasporto.

Quando poi i tecnici riceveranno il supporto, daranno il via alle procedure di analisi per comprendere il metodo del recupero e la quantità di dati da recuperare.

Ad ogni modo essi provvederanno poi alla redazione di un preventivo gratuito e solo dopo aver ricevuto l’esplicito consenso da parte del cliente potranno cominciare il recupero effettivo dei dati.

Tali dati saranno successivamente spediti su un nuovo supporto e spediti al cliente, mentre la copia recuperata andrà smaltita proprio come previsto dalla legge sulla privacy.

 

I diversi tipi di hard disk sui quali interviene il team

 

recupero dati hard disk danneggiatoNegli anni di evoluzione della tecnologia sono stati realizzati diversi tipi di hard disk, oltre ovviamente di diverse marche.

L’azienda di recupero dati è capace di recuperare i dati da qualunque tipo di supporto, anche se questi si trova nelle condizioni più gravi che si possa mai aver assistito.

Si parte così dalla tipologia di hard disk PATA e SCSI diffusosi dagli anni ’80 fino a quelli creati negli anni 2000, ovvero i SATA e i SAS, arrivando poi ai moderni SSD.

Per interventi più complicati essi utilizzano la camera bianca, detta anche clean room, nella quale si può intervenire con la sicurezza di poter escludere una possibile contaminazione esterna.

 

Guasti, sintomi e diagnosi da parte del servizio di recupero dati

 

Attraverso il sito di www.recuperodati.it sarà possibile anche conoscere gli eventuali guasti più comuni.

I sintomi però risultano essere sempre gli stessi quindi sarà difficile intuire il reale tipo di guasto.

Solo i tecnici di recupero dati sapranno fornire una soluzione per recuperare hard disk danneggiato.

Leave a Reply